Si tratta di una delle iniziative turistiche di maggiore successo in Valsesia: raggiungere Varallo a bordo di treni storici degli anni ’20 – ’30 trainati da locomotive a vapore godendosi un viaggio che riporta la memoria indietro nel tempo. Dal 2015 si può partire da Milano e da Novara grazie ad un interessante progetto di valorizzazione ferroviaria che regala a turisti e appassionati delle giornate indimenticabili! E con Itinerantes i passeggeri andranno alla scoperta delle bellezze di Varallo

La Ferrovia della Valsesia

Info e prenotazioni: museofervals@gmail.com – Tel. 338.92.52.791
www.museoferroviariovalsesiano.it

Grazie ad un lungimirante accordo di collaborazione tra Fondazione FS Italiane, Regione Piemonte e Comune di Varallo a partire dal 2015 la storica linea ferroviaria Novara – Varallo è stata inserita in un interessante progetto di valorizzazione turistica ferroviaria.

La linea Novara – Varallo, infatti, dopo 130 anni ha subìto la sospensione del traffico passeggeri nel settembre del 2014. Per salvaguardare e mantenere le infrastrutture ferroviarie storiche si è concretizzato il progetto “Treni storici per la Valsesia”: una serie di viaggi, con partenza da Milano e Novara, grazie ai quali si potrà scoprire la valle attraverso degustazioni a bordo e visite guidate al patrimonio culturale varallese.

La linea è gestita dall’Associazione Museo Ferroviario Valsesiano, nata nel 2011 con lo scopo di operare per la tutela e la valorizzazione del patrimonio culturale, storico e tecnico delle aree ferroviarie inerenti la linea Novara – Varallo Sesia.

Le visite guidate

Durante il viaggio raccontiamo ai viaggiatori i diversi paesaggi attraversati, distribuiamo materiale informativo sulla Valsesia, diamo indicazioni sulla logistica della giornata e sulle strutture ricettive per il momento del pranzo a Varallo; una volta in città, invece, quanti abbiano prenotato le visite guidate sono accompagnati a spasso tra i siti di interesse tra i quali il Sacro Monte, la chiesa di Santa Maria delle Grazie e le Contrade medievali del centro con le botteghe di prodotti tradizionali. Ogni giornata è tematizzata e arricchita da una serie di manifestazioni organizzate dagli esercenti locali.

I viaggi del 2019

Il treno storico sferraglierà sulla tratta per la Valsesia nelle seguenti domeniche:
24 marzo, 22 aprile, 19 maggio, 16 giugno, 14 e 21 luglio, 22 settembre, 20 ottobre, 10 novembre, 15 dicembre